All’accensione del telefono android è apparsa la notifica “Scheda SD danneggiata” e poi la finestra che chiede di formattare la scheda. Aiuto, cosa fare? Formattando la scheda SD perdo tutti i dat?

A questa domanda diciamo di stare tranquilli perchè nulla è perduto, infatti viene in soccorso Dr. Fone. Sarà possibile infatti recuperare tutti i dati e riparare la scheda SD. Vediamo i passi in dettaglio:

 

  1. Scarica e installa DrFone Android, dal seguente link: http://www.drfone.it/dr-fone-per-android
  2. Togli la scheda SD dal tuo smartphone o tablet, inseriscila in una card reader o adattatore di microSD e collegala al tuo PC. Tutti i computer moderni hanno infatti la possibilità di collegare questi adattatori (come quello della figura seguente) che vengono di solito forniti nella confezione insieme alla micro SD.
    MicroSD&Adapter-500x500
    Se non hai questa possibilità allora dovrai procurarti un adattatore di memoria, di tipo USB
  3. Nel momento in cui colleghi la microSD al tuo PC, dovresti vedere una nuova unità di volume. Se ti appare l’avviso che devi necessariamente formattare la scheda, dovrai procedere alla formattazione, lasciando le impostazioni di default.
  4. Anche se hai formattato la scheda hai buone probabilità di recuperare i dati che erano presenti nella scheda di memoria. Per fare questo apri DrFone e clicca sulla icona relativa al recupero dati da SD CARD e clicca sul pulsante AVANTI in basso a destra:
    recuperosd
  5.  Partirà così in automatico la scansione dei file
    scansione
  6. Al termine visualizzarai i file trovati
    trovati
  7. Cliccando sul tasto RECUPERA potrai salvare i file trovati sul tuo PC, magari creando una nuova cartella sul Desktop.
    Per effettuare il recupero bisogna acquistare il software, disponibile a prezzo scontato a questa pagina
    cartella_recuperati
  8. Clicca su RECUPERA e avrai tutti i file salvati sul tuo PC.

Se vorrai rimettere i file recuperati nella scheda SD, basterà copiare o trascinare i file dalla cartella nella unità della scheda SD. Ricordati che le foto e video devono essere inserite in una cartella denominata “DCIM” e sottocartella “Camera“, solo in questo modo saranno automaticamente riconosciute e visualizzate nella Galleria del tuo smartphone Android

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *